Menu

Gli Sgorbions, le figurine trash-demenziali

Gli Sgorbions sono una serie di figurine di tipo trash-demenziale prodotte a metà degli anni ’80 dalla Topps Company. Vennero pubblicate per la prima volta nel 1985 negli Stati Uniti d’America con il nome di Cabbage Patch Kids (la cui traduzione letterale suona più o meno come “i ragazzi del bidone della spazzatura”).

In Italia il lancio delle figurine de Gli Sgorbions avvennegli-sgorbions-le-figurine-trash-demenziali invece nei primi anni ’90. Ogni figurina della serie è una caricatura di personaggi antropomorfi, solitamente bambolotti. Questi ultimi stanno compiendo azioni più o meno ributtanti, ad esempio rigettare il cibo, mettersi le dita nel naso, espletare funzioni corporali di varia natura e chi più ne ha più ne metta. In parola povere, tutti elementi che non possono non divertire il pubblico a cui Gli Sgorbions erano rivolti: ragazzini di 12-15 anni che nel trash sguazzano letteralmente. Molto più demenziali che mostruosi, questi personaggi hanno nomi che, grazie a giochi di parole più o meno raffinati, richiamano la propria essenza. Come potete vedere in foto, ad esempio, Cerno-Bill ha la testa che scoppia, peculiarità che ha dato un aspetto fumettoso alla figurina, facendola apparire comunque molto poco spaventosa. Lo stesso discorso vale per tutte le altre figurine sia del primo che del secondo album.

Nel retro delle figurine erano scritte altrettante cose goliardicamente disgustose e demenziali, quali premi e permessi speciali (ad esempio “permesso di essere porcello”) o messaggi più o meno salaci da rifilare a qualcuno una volta staccato il fronte adesivo della figurina per incollarlo sull’album. Degli Sgorbion uscirono in tutto tre serie, a seguito delle quali ci furono anche alcune ristampe.

Vi ricordiamo che, se volete scambiare figurine degli Sgorbions o se avete album o pacchetti da vendere, potete tranquillamente scriverci via mail o lasciare un commento con la vostra mail per essere contattati dagli altri lettori.

No comments

Lascia un commento

Link Sponsorizzati

Seguici sui Social

Ricevi tutte le nostre news sulla tua mail per rimanere sempre aggiornato!