Menu

Pattumeros – GIG

Chi di voi ricorda i Pattumeros – GIG – quei personaggi contenuti in una bustina dell’immondizia che doveva essere sciolta in acqua per rivelare il “genio della discarica” contenuto al suo interno?

I Pattumeros erano per certi versi simili agli Exogini, ai Kombattini e ai Monsters In My Pocket: si trattava di personaggi appunto in bustina, guerrieri “ecologici” da collezione. Non si conosceva il contenuto della bustina, nonostante questa fosse numerata e facesse pensare che a un dato numero corrispondesse l’esatto personaggio raffigurato nei foglietti illustrativi.
I personaggi erano una quarantina circa, forse meno, e la maggiore differenza con gli altri giocattoli nominati in precedenza è che i Pattumeros erano a colori, ovvero dipinti e non di un unico colore come ad esempio gli Exogini. Il prezzo di una singola bustina, se la memoria non ci gioca brutti scherzi, era di 7.000 lire, non poco per l’epoca! I Pattumeros non furono un flop nel senso stretto del termine, ma non ottennero nemmeno il successo sperato.

No comments

Lascia un commento

Link Sponsorizzati

Seguici sui Social

Ricevi tutte le nostre news sulla tua mail per rimanere sempre aggiornato!