Menu

Masaya Nakamura, fondatore di NAMCO, è scomparso all’età di 91 anni

L’annuncio arriva ufficialmente dalla holding giapponese: Masaya Nakamura, fondatore di NAMCO (casa che ha dato i natali a Pac-Man), si è spento domenica 22 gennaio.

Nakamura fondò la Nakamura Manufacturing nel lontano 1955. Una compagnia specializzata nella produzione di giostre e giocattoli che di lì a un paio di decenni, precisamente nel 1977, cambiò nome in Nakamura Amusement Machine Manufacturing Company. In una parola, NAMCO. Dal 2002 Masaya Nakamura era presidente della società. Nel 2005 venne nominato consulente anziano di Bandai Namco e nel 2006 divenne nuova mente presidente della della nuova Bandai Namco Games / Namco.
Tra i riconoscimenti conferiti nel corso degli anni a Masaya Nakamura figura anche il titolo di membro onorario della Camera di Commercio e Industria di Tokyo. Nakamura è stato anche consulente anziano della Japan Amusement Machine and Marketing Association (JAMMA). La sua scomparsa lascia certamente un grande vuoto non solo nei dipendenti dell’azienda, ma anche nei milioni di appassionati che hanno giocato ai videogiochi NAMCO dell’epoca d’oro e che ancora conservano giocattoli marchiati Bandai.

No comments

Lascia un commento

Link Sponsorizzati

Seguici sui Social

Ricevi tutte le nostre news sulla tua mail per rimanere sempre aggiornato!