Menu

Nintendo World Championship e le cartucce dorate

Il suo nome è Nintendo World Championship e gli appassionati la ricordano per essere stata una delle gare più famose nella storia dei videogames.

Svoltosi nel 1990 negli Stati Uniti d’America, questo incredibile torneo era stato organizzato per decretare il campione di videogiochi per NES, il più bravo al mondo con la console 8 bit Nintendo. Per partecipare al Nintendo World Championship era obbligatorio possedere almeno una delle 116 cartucce speciali prodotte esclusivamente per l’evento. Tra queste 116 cartucce, 26 erano dorate: prestigiose e preziose proprio come il loro colore, ebbero fin da subito una quotazione piuttosto elevata. Un valore destinato a crescere nel tempo, basti pensare che alcuni anni or sono un esemplare di cartuccia dorata è stato venduto all’asta alla pazzesca cifra di $15.000. Il nuovo proprietario, tale James Baker, è ovviamente un grande (e facoltoso) collezionista, dato che possiede nella sua personalissima bacheca oltre 130 cartucce, per la maggior parte piuttosto pregiate. Davvero niente male…

Nintendo World Championship e le cartucce dorate

No comments

Lascia un commento

Link Sponsorizzati

Seguici sui Social

Ricevi tutte le nostre news sulla tua mail per rimanere sempre aggiornato!