Menu

The Secret of Monkey Island ed il duello ad insulti

Ci sono videogiochi che entrano nella storia e nel mito quasi di diritto. Se ne potrebbero citare moltissimi, da Super Mario a Pac-Man, da Sonic a Ghosts’n Goblins e via dicendo. Uno di questi videogame, una delle avventure grafiche più belle di tutti i tempi, è sicuramente The Secret of Monkey Island, sviluppato dalla LucasArts e commercializzato nel 1990. 

Ci sono poi spezzoni o parti di giochi cheThe Secret of Monkey Island ed il duello ad insulti sfiorano la genialità assoluta ed è questo il caso del duello ad insulti di TSMI: un gioco nel gioco, una battaglia di parole degna del miglior Eminem in 8Mile. Il capolavoro della LucasArts prevedeva che ad un certo punto bisognasse battere i (poco) temibili pirati in un duello affrontato sì con la spada, ma principalmente con la lingua. Insulti, sberleffi, battute a doppio senso e chi più ne ha, più ne metta.

Un duello all’ultimo sangue dove, per vincere, bisogna lasciare l’avversario senza parole, o meglio senza risposte valide. Ad ogni affermazione di Guybrush che non trova una valida risposta da parte del pirata di turno, c’è un affondo da parte del giovane Threepwood. Al contrario, se Guybrush non saprà ribattere alle stoccate dei filibustieri, subirà un colpo da parte di questi ultimi. The Secret of Monkey Island ed il duello ad insulti rimangono, almeno nella mia mente, vere e proprie pietre miliari del divertimento videoludico, opere d’arte difficilmente superabili per bellezza e coinvolgimento. Ma non è tutto.

Un modder infatti, rimasto come moltiThe Secret of Monkey Island ed il duello ad insulti 3 di noi stupefatto di fronte alla bellezza di questo duello, ha pensato di riprendere in toto quel capitolo del gioco e di farne un vero e proprio mini videogame dotato di vita propria. Se volete passare 10 minuti in relax, tra risate ed un po’ di nostalgia, il rinnovato duello ad insulti è disponibile per tutti su questa pagina. Come nel gioco originale, bastano tre colpi andati a segno per vincere il duello, o per perderlo nel caso non siate abbastanza preparati.

Buon divertimento!
P.S.: Se avete bisogno di un aiutino, sbirciate qui sotto.

INSULTO #1
Pirata: Combatti come un contadino.
Maestro della Spada: Ti mungerò fino all’ultima goccia del tuo sangue.
Guybrush: Molto appropriato, combatti come una mucca.

INSULTO #2
Pirata: Presto sentirai la mia spada come uno spiedino!
Maestro della Spada: La mia lingua è più tagliente di qualsiasi spada.
Guybrush: Prima dovresti smettere di agitarla come un piumino.

INSULTO #3
Pirata: Non puoi competere con i miei poteri, povero cretino.
Maestro della Spada: Ho il coraggio e l’abilità di un grande spadaccino!
Guybrush: Sarei proprio nei guai se mai tu li usassi…

INSULTO #4
Pirata: Nessuno mi ha mai colpito a sangue e non succederà mai!
Maestro della Spada: Nessuno mi vedrà combattere così male come te.
Guybrush: Riesci a correre COSÌ veloce?

INSULTO #5
Pirata: Una volta avevo un cane più intelligente di te.
Maestro della Spada: Solo una volta incontrai un tale codardo.
Guybrush: Ti avrà insegnato tutto quello che sai.

INSULTO #6
Pirata: Mi fai vomitare.
Maestro della Spada: Se tuo fratello ti assomiglia, meglio sposare un maiale.
Guybrush: Mi fai pensare che qualcuno l’abbia già fatto.

INSULTO #7
Pirata: Non hai ancora smesso di portare i pannolini?
Maestro della Spada: Spero tu abbia un battello pronto per una fuga veloce.
Guybrush: Perché, ne volevi uno?

INSULTO #8
Pirata: Non accetterò la tua impertinenza restando seduto.
Maestro della Spada: Sei una rottura di scatole, signore!
Guybrush: Le tue emorroidi ti danno ancora fastidio, eh?

INSULTO #9
Pirata: La gente cade ai miei piedi quando mi vede arrivare.
Maestro della Spada (versione 1): I miei nemici più saggi scappano via appena mi vedono!
Maestro della Spada (versione 2): Di solito vedo le persone come te svenute nelle taverne.
Guybrush: Ancor prima che ti sentano l’alito?

INSULTO #10
Pirata: Questa è la FINE per te, topo di fogna!
Maestro della Spada: Oggi devo darti una lunga lezione tagliente.
Guybrush: Ed anch’io ho una piccola PUNTA per te. Capito?

INSULTO #11
Pirata: Hai le maniere d’un mendicante.
Maestro della Spada: Ogni parola che mi dici è stupida.
Guybrush: Volevo essere sicuro che tu fossi a tuo agio con me.

INSULTO #12
Pirata: Ho avuto questo sfregio in faccia in una dura battaglia!
Maestro della Spada: Nel mio ultimo combattimento avevo le mani insanguinate.
Guybrush: Spero tu abbia imparato a non mettere le dita nel naso.

INSULTO #13
Pirata: Ho sentito dire che sei uno spregevole codardo.
Maestro della Spada: La mia spada è famosa ovunque nei Caraibi!
Guybrush: Che peccato che nessuno abbia MAI sentito parlare di te.

INSULTO #14
Pirata: Non ci sono parole per descrivere quanto sei disgustoso.
Maestro della Spada: Non ci sono mosse strategiche che possano aiutarti ora.
Guybrush: Sì, ci sono. Ma non le hai mai imparate.

INSULTO #15
Pirata: Pulirò il tuo sangue col mio fazzoletto!
Maestro della Spada: Il mio nome fa paura in ogni sporco angolo di quest’isola!
Guybrush: Dunque hai avuto quel lavoro di custode, eh?

INSULTO #16
Pirata: Ho parlato con scimmie più educate di te.
Maestro della Spada: Adesso capisco cosa significhino la sporcizia e la stupidità.
Guybrush: Sono contento che tu sia andato alla riunione di famiglia.

The Secret of Monkey Island - LucasArts (1990)

No comments

Lascia un commento

Link Sponsorizzati

Seguici sui Social

Ricevi tutte le nostre news sulla tua mail per rimanere sempre aggiornato!