Menu

Silent Hill: Origins – PSP trucchi

Silent Hill: Origins o, come è conosciuto in Giappone, Silent Hill: Zero, è un videogioco pubblicato per Sony PlayStation Portable in Europa nel novembre del 2007.

Quinto gioco della serie, il titolo è stato convertito anche per Sony PlayStation 2. Non si tratta di un remake, bensì di un prequel, un capitolo incentrato su eventi antecedenti quelli avvenuti nel primissimo Silent Hill. Nel gioco compaiono alcuni dei luoghi visti nei precedenti episodi, ad esempio l’Alchemilla Hospital, ed è anche possibile dialogare con alcuni personaggi noti. Il protagonista di Silent Hill: Origins è Travis Grady, che sta tornando a casa a bordo del suo camion al termine di una dura giornata lavorativa.
L’uomo prende una scorciatoia, passa per Silent Hill ma all’improvviso deve arrestare il mezzo per la comparsa sulla strada di una misteriosa figura. Travis scende dal camion e in brevissimo tempo si trova avvolto dalla nebbia, o meglio da quella che lui crede essere nebbia. In realtà è il fumo proveniente da una casa in fiamme, all’interno della quale si trova una bambina, Alessa Gillespie. Travis sviene e si risveglia dopo qualche tempo su di una panchina dell’Alchemilla Hospital. Qui ha inizio una lugubre avventura che vi terrà con il fiato sospeso. Il gioco ha tre possibili finali: Good, Bad e UFO.

CODICI VARI
Cartografo – Consultate la mappa meno di 25 volte
Salvatore – Finite il gioco almeno una volta
Daredevil – Finite il gioco senza salvare nemmeno una volta
Fabbro – Uccidete almeno il 75% dei nemici con armi da mischia
Velocista – Finite il gioco in meno di 2 ore

No comments

Lascia un commento

Link Sponsorizzati

Seguici sui Social

Ricevi tutte le nostre news sulla tua mail per rimanere sempre aggiornato!