Food Fighters – Mattel

I Food Fighters sono delle action figure commercializzate in Italia e in altri Paesi europei e non dalla Mattel a cavallo tra il 1988 e il 1989. Si tratta di giocattoli in plastica morbida, personaggi antropomorfi che richiamano i cibi serviti in quegli anni nei fast food e nelle tavole calde.

I Food Fighters erano divisi in due squadre:Food Fighters - Mattel box i buoni erano rappresentati dai Kitchen Commandos, mentre i cattivoni sono i Refrigerator Rejects. Oltre ai personaggi, la serie comprendeva anche altri gadget, ad esempio armi, zaini e soprattutto imponenti mezzi di trasporto. Le tagline degli imballaggi recitavano: “Combat At Its Kookiest!“. Non solo i personaggi facevano riferimento ai cibi consumati nelle tavole calde, ma proprio all’interno di queste ultime venivano venduti i Food Fighters.
Ad esempio li si trovava al Burghy (ahh… che ricordi di quel mitico fast-food, i pranzi al Burghy con mamma e fratellino sono ancora impressi nella mia mente!). Se all’epoca la serie non ebbe un successo clamoroso – tranne a casa mia dove erano oggetto di culto – più di recente i collezionisti hanno posto su di essa i loro sguardi, e certi pezzi vengono venduti a cifre molto interessanti.

PERSONAGGI FOOD FIGHTERS

I Kitchen Commandos si distinguevano per le uniformi verdi, gli stivali neri e portavano delle armi rosse. I pezzi comprendevano:
– Burgerdier General, un cheeseburger, il leader del gruppo;
– Major Munch, una ciambella (disponibile in versione cioccolato o alla ciliegia);
– Lieutenant Legg, una coscia di pollo fritto;
– Sergeant Scoop, un cono gelato (disponibile in versione cioccolato o sorbetto);
– Private Pizza, una fetta di pizza ai funghi e würstel;
– Il Combat Carton, un cartone per le uova con le ruote con in cima una bottiglia di ketchup usata come cannone;
– Il Fry Chopper, una padella che fungeva da elicottero, con spatole come eliche;
– Il Refrigerator playset, la base del gruppo a forma di frigorifero (progettato, ma mai realizzato).

I Refrigerator Rejects si distinguevano per le uniformi nere, gli stivali marroni e portavano delle armi blu. I pezzi comprendevano:Food Fighters - Mattel Mean Wheener
– Mean Weener, un hot dog con la senape, il carismatico leader del gruppo;
– Chip the Ripper, un biscotto con scaglie di cioccolato (disponibile anche in versione cioccolatosa);
– Short Stack, una pila di pancakes (disponibile in versione sciroppo d’acero o succo di mirtillo);
– Taco Terror, un taco;
– Fat Frenchy, un cartone con patatine fritte;
– Il BBQ Bomber, una catapulta cingolata, composta da una griglia e una spatola.

Food Fighters - Mattel

Link Sponsorizzati

Seguici sui Social

Ricevi tutte le nostre news sulla tua mail per rimanere sempre aggiornato!