Menu

Resident Evil diventa una serie TV Netflix

Tra tante serie TV in arrivo nel 2019, una potrebbe fare la felicità di noi videogiocatori. Pare infatti che Netflix voglia produrre la serie di Resident Evil, saga ludica targata Capcom che nel corso degli anni si è arricchita di numerosi capitoli.

Netflix sta sviluppando le sceneggiature basate su questo videogame horror uscito per la prima volta nel marzo 1996 e subito divenuto tra i più popolari ed amati dai giocatori di tutto il mondo. Dopo il primo, mitico capitolo, ne sono usciti altri 23, tra remake, sequel, prequel, spin-off e chi più ne ha più ne metta. Se stavate dunque considerando di abbonarvi a Netflix, questo potrebbe essere un motivo in più, anche se saranno da capire la qualità e profondità della serie.
La TV Series sarà realizzata collaborazione con la compagnia di produzione e distribuzione tedesca Constantin Film, etichetta che ha già curato i 6 film di Resident Evil distribuiti al cinema tra il  2002 e il 2016. La serie promette di sondare gli intricati e oscuri meccanismi interni alla Umbrella Corporation, che ha causato la diffusione del T-virus che ha reso zombie una gran parte della popolazione umana. The Walking Dead, secondo molti peraltro in declino, ha un nuovo e temibile concorrente.

No comments

Rispondi

Link Sponsorizzati

Seguici sui Social

Ricevi tutte le nostre news sulla tua mail per rimanere sempre aggiornato!