TecToy, è l’ora di un Sega Master System o Mega Drive in HDMI?

Nel corso dell’estate, TecToy ha postato una foto sulla propria pagina Facebook. L’immagine ha suscitato dibattiti accesi tra i retrogamers brasiliani, dato che mostrava un Sega Master System e un Mega Drive e la seguente domanda: “Se TecToy dovesse tornare a produrre una console, quale vorreste? Mettete un “Mi Piace” per il Mega Drive e condividete la foto invece per il Master System“. Abbastanza per scatenare migliaia di fan che hanno richiesto a gran voce una console con l’hardware originale, con lo slot cartuccia e con l’uscita HDMI.

Con grande sorpresa di molti, TecToy ha replicato: “L’azienda festeggerà i suoi 30 anni nel 2017 e stiamo pertanto lavorando sodo per darvi buone notizie”. La settimana scorsa Uol Jogos, uno dei principali siti di videogame del Brasile, ha intervistato il CEO di TecToy, Stephano Arnhold, e ha chiesto al manager i futuri piani dell’azienda.

Nell’intervista, Stephano ha affermato che i Master System e Mega Drive prodotti da TecToy in Brasile sono stati venduti complessivamente in 8 milioni di esemplari e che ancora oggi SEGA riceve royalties dalla vendita di queste console. Il dirigente si è detto stupido dalla miriade di messaggi e commenti ricevuti da TecToy e ha confermato che la compagnia sta ora studiando tutti gli aspetti contrattuali e legali legati all’uscita di una retroconsole SEGA con uscita HDMI.

La faccenda è complessa e richiede tempo, specie se si vuole produrre una macchina di qualità e che riscuota successo tra gli appassionati. La notizia si è presto propagata in tutto il mondo e i fan di ogni angolo del globo chiedono che, in caso di produzione, questa console possa essere esportata anche all’estero.

CategoriesSenza categoria

Rispondi