Menu

The Legend of Zelda: Link’s Awakening, il remake su Nintendo Switch

Non c’è ancora una data di uscita ma la notizia non può non far sorridere i fan della saga di Zelda. The Legend of Zelda: Link’s Awakening sbarca su Nintendo Switch e la notizia è ufficiale, essendo stata annunciata nel corso dell’ultimo Nintendo Direct.

Dopo aver debuttato nel 1993 sulla console portatile Game Boy, ora The Legend of Zelda: Link’s Awakening torna con grafica 3D in stile cartoonesco e lo fa su Switch, console di casa Nintendo che negli ultimi mesi sta sfornando una marea di novità in quanto a remake e versioni rimasterizzate di giochi classici come alcuni capitoli di Final Fantasy, arcade della SNK, puzzle games come Tetris e Puzzle Bubble e via dicendo.
In Link’s Awakening rimane la visuale dall’alto e anche storia e ambientazioni dovrebbero rimanere le medesime del capitolo originale, anche se ancora non abbiamo avuto conferme ufficiali da Nintendo. I colori sono vivaci, i personaggi simpatici e fumettosi e il trailer di presentazione pubblicato dal colosso nipponico fa ben sperare in un prodotto divertente, longevo e adatto a tutti i tipi di giocatori. Non resta che attendere sviluppi, che non mancheranno in questo 2019 ricco di novità in casa Switch. Su prenotazione sarà disponibile anche un’edizione limitata di The Legend of Zelda: Link’s Awakening destinata ai collezionisti. Questa versione speciale include:
– Copia fisica del gioco
– Artbook di 120 pagine con bozzetti
– Esclusiva custodia SteelBook ispirata al Game Boy Classic
– Box da collezione

No comments

Rispondi

Link Sponsorizzati

Seguici sui Social

Ricevi tutte le nostre news sulla tua mail per rimanere sempre aggiornato!