Menu

Resident Evil 4 Trucchi – PS2

Resident Evil 4, che in Giappone è noto come Biohazard 4, è un videogioco survival horror sviluppato da Capcom e pubblicato dalla stessa software house nel 2005 per PS2.

RE4 rappresenta un veroResident Evil 4 Trucchi - PS2 e proprio punto di svolta all’interno della serie di Resident Evil, questo perché i classici zombi dei primi capitoli vengono qui sostituiti dai Los Ganados, nemici infetti, contagiati da un misterioso parassita che li fa essere più veloci dei normali zombie.
I nemici diventano così più insidiosi e pericolosi, con il ritmo del gioco che aumenta di conseguenza e fa pendere la bilancia del gioco più verso un action horror rispetto a un videogame in cui conti la risoluzione degli enigmi. Proprio per questa ragione in Resident Evil 4 è stato aumentato il numero di armi trasportabili dal protagonista, così come gli oggetti curativi e le munizioni, che invece andavano centellinate negli altri capitoli della saga. A cambiare è anche l’inquadratura, ora fissa alle spalle del personaggio giocante, con il giocatore che può dunque rendersi conto all’istante dei pericoli e delle minacce attorno a lui.

Protagonista del gioco è Leon Scott Kennedy, uno dei pochi sopravvissuti di Raccoon City. Egli deve salvare la figlia del presidente, Ashley Graham, il tutto mentre un gruppo terroristico minaccia il mondo con un parassita potenzialmente letale denominato Las Plagas.

TRUCCHI RESIDENT EVIL 4

STORDIRE DR. SALVADOR
Quando Dr. Salvador sta per attaccarvi, afte due passi indietro e colpitelo alla testa, magari con un coltello.

GUADAGNARE DENARO
Per ottenere denaro extra all’inizio del gioco, salite sulla barca presente nel lago e fiocinate i pesci che lo popolano. Una volta pescati, portateli al mercante.

ELEMENTI SBLOCCABILI
Difficoltà professionale – Completate il gioco principale una volta
Costume di Ashley da Cavaliere – Completate la modalità Separati
Costume di Leon da bandito – Completate la modalità Separati
Mercenari – Completate il gioco principale una volta

No comments

Rispondi

Link Sponsorizzati

Seguici sui Social

Ricevi tutte le nostre news sulla tua mail per rimanere sempre aggiornato!